mercoledì 16 gennaio 2008

PIAZZA DI SPAGNA INVASA DALLE PALLINE

Graziano Cecchini, l’uomo che tinse di rosso l’acqua della Fontana di Trevi nell’ottobre scorso, colpisce di nuovo.

Questa volta il luogo emblematico di Roma scelto è stato Piazza Spagna. Da Trinità dei Monti ha lanciato 500 mila palline colorate che hanno coperto subito la scalinata e la piazza lasciando delle immagini quanto meno curiose.


Qual è stato lo scopo di Cecchini? Secondo quanto ha affermato si tratta di un'azione rivendicativa per protestare contro le bugie che i politici raccontano agli italiani. Per saperne di più e per vederne le immagini cliccate
qui.

E voi, cosa pensate di azioni come questa?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

meglio le palline che la spazzatura...

Mrs.Dalloway ha detto...

sì, almeno per la salute!
Quello della spazzatura è veramente incredibile. Chissà come finirà...

Alba ha detto...

Complimenti!
Ettore Rapallo
il sogno continua