martedì 6 febbraio 2007

QUO VADIS, BABY?

Ai cinema Babel di Valencia potete vedere l'ultimo film di Gabriele Salvatores, Quo vadis, baby del 2005.
Trama: Giorgia Cantini ha trentanove anni, è single, indulge all'alcol, ma soprattutto è un investigatore privato. Questa volta però l'indagine si confronta con il suo passato, grazie a una scatola di scarpe piena di lettere che le ha fatto pervenire Aldo, amico e confidente di sua sorella maggiore, Ada. Sono infatti passati sedici anni da quando Ada, andata a Roma per fare l'attrice si è suicidata impiccandosi. E quelle lettere fanno riaffiorare sensazioni e sentimenti che sembravano scomparsi col passare del tempo.

Gabriele Salvatores è il regista di film come Marrakech Express, Mediterraneo o Non ho paura.

1 commento:

Nasia ha detto...

Great work.